domenica 7 aprile 2013

MOZZARELLE IN CARROZZA

mozzarelle (5)










Semplici, veloci e buone!!!


Mozzarelle in carrozza?
La fantasia vola come per le “Uova in funghetto?”
Di che si tratta?
Forse faccio parte della minoranza e molti di voi le conoscono già, ma grazie a internet ho scoperto che si tratta di una ricetta tipica campana, molto usata anche nel Lazio.
E’ un antipasto pesantino, dato che viene fritto in abbondante olio, ma passiamo alla ricetta.
Tag di Technorati: ,,
mozzarelle (1)

mozzarelle (3)

mozzarelle (4)
Ingredienti:
- pane in cassetta  16 fette;
- 3 uova;
- 100 ml di latte;
- mozzarella 400 gr;
- farina q.b.
- olio per friggere q.b.;
- sale un pizzico;
- pepe un pizzico (a chi piace);

Preparazione:
Prendete le fette di pane in casetta  ed eliminate i bordi scuri tagliandoli con un coltello.
Tagliate le mozzarelle a fette non troppo sottili (cca 1 cm) e disponetele su 8 fette di pancarrè, evitando che fuoriescano dai bordi, poi coprite con le altre restanti 8 fette, e premete.
Tagliatele diagonalmente ottenendo da ognuno di essi due triangolini.

Mettete della farina in un piatto e sbattete le 3 uova in una ciotola assieme al latte, al sale (e volendo al pepe macinato).

Passate i triangolini:
1)  nella farina, ricoprendo  bene anche i bordi laterali;
2)  nel composto di uova;
Ripetete la sopra citata operazione fino a terminare gli ingredienti.

In una pentola mettete abbondante olio e quando sarà bollente immergetevi i triangolini facendoli dorare in modo uniforme da tutti e due i lati.
mozzarelle (4)
Quando saranno pronti, metteteli a scolare su della carta assorbente e  salarli superficie.
Mangiarle appena pronte!

A me, al piccolino e al papà sono piaciute molto, mentre alla piccolina non tanto, ma lei ha i “suoi” gusti, è veramente difficile fare da  mangiare per lei, spesso dice “scegliere frigo” e poi mangia prosciutto cotto, sottilette, wurstel…IDEA…
la prossima volta proverò ad apportare qualche modifica per insaporirle un pò, come per esempio:
aggiungendo una fettina di prosciutto cotto insieme alla mozzarella, e poi passare velocemente i triangolini:
1)  nel latte;
2) nell’uovo;
3) nel pangrattato
dopodiché friggerli in abbondante olio oppure per renderli meno pesantini metterli in forno a 200° per 20 minuti.
Ciao a tutti.
GO